Dipendenze dei driver Catalyst su una ArchLinux pulita

Per pulita intendo appena installata.

comincia ad essere meno ostici installarli

Questo è un classico post-promemoria che potrebbe essere utile a chi si attinge a compiere la stessa operazione.
Ho appena provato ad installare il pacchetto Catalyst 10.7 scaricato dal sito ufficiale AMD.
All’inizio il file /usr/share/ati/fglrx-install.log diceva:

“Kernel module build environment not found”

cosi ho installato il pacchetto “kernel26-headers”, poi sempre lo stesso file diceva che manca il comando make, cosi ho installato il pacchetto “base-devel” dopodichè tutto è andato,

ovviamente aggiungendo “fglrx” nella lista MODULES=() presente in /etc/rc.conf
questo è quanto fatto su una Arch appena aggiornata e cioè con xserver1.8 e kernel 2.6.34.

Infine ricordo che per poter utilizzare questi driver bisogna avere una scheda Radeon superiore alla HD2400.

2 Risposte to “Dipendenze dei driver Catalyst su una ArchLinux pulita”

  1. Anonimo Says:

    installare i catalyst da aur no eh? 🙂

  2. fabioamd87 Says:

    già il fatto che siano in aur stà ad indicare il poco supporto della distro verso questo software. Ma adesso che c’è il supporto xorg e kernel, non ha senso usare versioni patchate, lo scarichi dal sito e lo tieni conservato, lo usi su tutti i sistemi che hai.
    Della serie, cerco di “compilare” il meno possibile da aur.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: